Storicamente. Laboratorio di storia
Potere operaio
[[figure]]figures/2008/parrinello/parrinello_2008_06.jpg[[/figure]] Il primo numero di «Potere Operaio». La sigla «Il Potere Operaio» era utilizzata come testata di almeno due periodici di area operaista, uno detto “pisano” e uno “veneto-emiliano”. «Potere Operaio», invece, venne pubblicato settimanalmente a partire dal settembre 1969 come organo del gruppo di Antonio Negri, Oreste Scalzone e Franco Piperno. A partire dal marzo 1971 fu pubblicato con cadenza quindicinale, fino all'estate dello stesso anno. Dall'autunno 1971 divenne mensile, quasi contemporaneamente affiancato da un foglio settimanale intitolato «Potere Operaio del lunedì». La storia di queste due testate seguì la parabola discendente della formazione politica, cessando di fatto con la fine del 1973.